• Seguimi anche su Bricciole d’info – farfugliamenti

  • DEDICATO A:

    Un forte abbraccio alla mia famiglia; a mio figlio, che con le sue "bricciole" (impossibile fargli capire l'errore ), mi ha dato l'ispirazione per il titolo del blog e al mio piccolo cucciolo che vorrebbe già scrivere al pc come la mamma!

  • Translate

  • Categorie

  • Ultimi post

  • Archivi

  • Login

  • Se pensi che questo blog

    ti abbia lasciato un segno,

    e lo ritieni utile,

    puoi sostenerlo

    offrendomi un caffè

  • Member of The Internet Defense League

Macchine da cucire Necchi, modelli a confronto

Fin dai tempi antichi, cucire è sempre stata una delle priorità. Nel corso della storia, molteplici sono stati i metodi utilizzati, ma con l’invenzione della macchina per cucire nel 1755, la storia del cucito è cambiata.

2112771763_5760b3ec99.jpgQuale scegliere?

La famiglia Necchi, sin dal 1835, capisce l’importanza di questo macchinario, decide quindi di modificarlo e di progettare, nel tempo, macchine sempre più all’avanguardia, ideate per semplificare il lavoro senza alternarne la qualità. In commercio sono disponibili diversi modelli, da tavolo, da incasso, professionali e persino computerizzati, da non dimenticare, poi, le comode taglia e cuci.

Tra i modelli disponibili ci sono:

  • https://i1.wp.com/website.lineone.net/~michael_galvin/images/Necchi270.jpgNECCHI 270, prezzo 150 euro: pratica e funzionale, adatta a chi si accinge per la prima volta nel mondo del cucito o a chi la usa semplicemente per piccoli lavori di cucito come accorciare un orlo. Dotata di piedini, aghi, set di spoline, con piedino taglia e cuci.
  • https://i1.wp.com/www.arcopg.com/immagini/prodotti/6200.jpgNECCHI 6200: elettronica, esegue 60 punti, tra cui 4 asole e diversi punti decorativi. Con velocità regolabile. Utile per chi vuole eseguire lavori da patchwork. Il suo prezzo è di 630 euro.
  • https://i0.wp.com/www.arcopg.com/immagini/prodotti/9500.jpgNECCHI 9500: esegue 122 ricami, 13 asole e 127 punti. Elettronica, è la “signora” del ricamo a macchina. In quanto tale il suo costo varia da 3500 a 4000 euro.
  • https://i1.wp.com/www.arcopg.com/immagini/prodotti/780.jpgTAGLIA CUCI COLLARETTO 780 EVOLVI: dotata di 3 punti catenella, 4 punti copertura, overlock e punti combinati. È la taglia e cuci per eccellenza nel suo genere. Una volta che si usa non se ne può fare a meno. Costo: 1800 euro.

Come cucire?

Tanti modelli, ognuno con le sue caratteristiche particolari per soddisfare l’uso personale di chiunque. Caratteristica che accomuna tutte le macchine per cucire è la semplicità d’uso. Cucire con le macchine da casa o professionali, non è più un problema, basta pensare che per infilare l’ago, la maggior parte di esse è dotata di infilatura automatica. Tutte le macchine elettriche (oggi è raro trovarne una a pedali), hanno un pedale, (funge quasi da acceleratore, nelle macchine più semplici), in base a come viene schiacciato con il piede, la macchina cuce più o meno veloce. Prima di iniziare a cucire, è bene sempre controllare la corretta infilatura dei fili, che la spoletta sia posta in modo corretto e, soprattutto, che ci sia il filo giusto e in quantità sufficiente per ciò che si deve cucire. Chissà per quale ragione, capita sempre che il filo finisca quando il lavoro è quasi terminato! Scegliere il punto desiderato: dritto, zig-zag, larghezza del punto e tensione. Posizionare la stoffa e fermare con l’ago della macchina aiutandosi con l’apposita manopola, abbassare il piedino. Cucire.
Lascia un commento

3 commenti

  1. After looking over a number of the blog articles on your blog, I truly appreciate your technique of blogging. I added it to my bookmark website list and will be checking back in the near future. Please check out my web site as well and tell me what you think.My weblog – Arizona Auto Insurance

    Rispondi
  2. I all the time used to study piece of writing in news papers but now as I am a user of net thus from now I am using net for articles or reviews, thanks to web.my web-site – Arizona Auto Insurance

    Rispondi
  3. It's going to be ending of mine day, except before finish I am reading this impressive article to increase my knowledge.Here is my web site: Arizona Auto Insurance

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • DICE IL SAGGIO:

    " Non chiedere al maestro cosa c'è oltre la porta, chiedi solo la chiave per aprirla. E' tutto quello che può darti... il resto dipende da te.
    ( Anonimo ) "

  • Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

    Segui assieme ad altri 1.644 follower

  • MY profile

    Briccioledinfo

    Briccioledinfo

    Scrivere per amor di comunicazione, per il vero gusto di esprimere le mie opinioni, per andare a volte, spesso contro corrente...

    Link Personali

    Servizi Verificati

    Visualizza Profilo Completo →

  • My Facebook

  • Briccioledinfo

  • Calendario

    giugno: 2011
    L M M G V S D
        Giu »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  
  • CALENDARIO POST

    PROMEMORIA SETTIMANALE: e415.png

    LUN; MAR; MER; GIO:
    ci si ritrova col mondo del Blog - Social - Internet

    VEN ; SAB;
    sono i giorni migliori per osservare il mondo coi propri occhi

    DOM
    relax, piccoli racconti seri o semi seri, stralci di pensieri, per non pensare, per esprimere le proprie emozioni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: