• Seguimi anche su Bricciole d’info – farfugliamenti

  • DEDICATO A:

    Un forte abbraccio alla mia famiglia; a mio figlio, che con le sue "bricciole" (impossibile fargli capire l'errore ), mi ha dato l'ispirazione per il titolo del blog e al mio piccolo cucciolo che vorrebbe già scrivere al pc come la mamma!

  • Translate

  • Categorie

  • Ultimi post

  • Archivi

  • Login

  • Se pensi che questo blog

    ti abbia lasciato un segno,

    e lo ritieni utile,

    puoi sostenerlo

    offrendomi un caffè

  • Member of The Internet Defense League

Nascita, morte e sesso, unica unione, di cui tutti hanno problemi nel parlarne

Non ci avevo mai fatto caso! Non avevo unito le tre cose… Ma ascoltando un programma, apparentemente stupido, quasi superficiale, mi sono resa conto che in realtà è così.

Nascita, morte e sesso, unica unione, di cui tutti hanno problemi nel parlarne.
Perché?
Eppure sono le uniche cose che uniscono le persone, nelle quali tutti, soggettivamente sono esperti, in cui si perde il controllo totale di se stessi, ci si abbandona allontanandosi dalla realtà: due in modo consapevole, uno inconsapevolmente…
Nonostante tutto, si crea in noi una barriera che ci sottrae dal parlarne liberamente, fino in fondo, di esporci totalmente dinnanzi al problema.
La nascita, l’inizio di una nuova vita, la creazione magica di un nuovo essere, così naturale, così essenziale, eppure ci si pone tanti problemi nel parlare apertamente di come ha origine, del momento stesso della nascita…
La morte, momento incontrastato a cui nessuno può sfuggire! Si nasce e si muore, unica certezza della stessa vita. Ma parlarne fa paura quasi come se il non parlarne, possa scongiurarla…
Il sesso, se ne parla, se ne parla tanto, a volte troppo, ma male.
Usiamo termini inappropriati, ridacchiamo e ci imbarazziamo quando si parla veramente di sesso. Ma la cosa ancor più strana è che non si prova imbarazzo a parlarne solo in pubblico, ma, spesso, il maggior imbarazzo si crea fra le quattro mura, nella stessa coppia che vive il rapporto, che fa sesso tutti i giorni.
Si nega il proprio istinto, si nega ciò che è naturale dell’uomo, come se fosse peccato, come se in realtà fosse una cosa da non fare.
Una delle cause potrebbe essere la cultura retrograda della società che ci viene inculcata fin da piccoli, o il semplice fatto che, grazie al sesso, si perde il totale controllo di se stessi, si diventa invulnerabili…
C’è chi si aggrappa alla scusa “è una questione personale, si tratta di cose private”… discorso più che lecito dovendone parlare in pubblico… e… ma… all’interno della coppia?
Perché si deve aver tanta paura ad esporre i propri sentimenti? Perché ci si dovrebbe trovare in imbarazzo a mostrare le proprie emozioni, a lasciarsi andare godendo appieno di ogni singolo secondo del magico momento sessuale che unisce due corpi, due menti, portandoli a uno stadio estasiale, intimo in cui tutti e due e nessuno detiene il potere sull’altro?
Nascita, morte e sesso, la triade perfetta unica in tutti i sensi uguale in tutti gli esseri!
Tu hai problemi a parlarne?
Perché?
Advertisements
Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • DICE IL SAGGIO:

    " Non chiedere al maestro cosa c'è oltre la porta, chiedi solo la chiave per aprirla. E' tutto quello che può darti... il resto dipende da te.
    ( Anonimo ) "

  • Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

    Segui assieme ad altri 1.643 follower

  • MY profile

    Briccioledinfo

    Briccioledinfo

    Scrivere per amor di comunicazione, per il vero gusto di esprimere le mie opinioni, per andare a volte, spesso contro corrente...

    Link Personali

    Servizi Verificati

    Visualizza Profilo Completo →

  • My Facebook

  • Briccioledinfo

  • Calendario

    dicembre: 2012
    L M M G V S D
    « Nov   Gen »
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  
  • CALENDARIO POST

    PROMEMORIA SETTIMANALE: e415.png

    LUN; MAR; MER; GIO:
    ci si ritrova col mondo del Blog - Social - Internet

    VEN ; SAB;
    sono i giorni migliori per osservare il mondo coi propri occhi

    DOM
    relax, piccoli racconti seri o semi seri, stralci di pensieri, per non pensare, per esprimere le proprie emozioni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: