• Seguimi anche su Bricciole d’info – farfugliamenti

  • DEDICATO A:

    Un forte abbraccio alla mia famiglia; a mio figlio, che con le sue "bricciole" (impossibile fargli capire l'errore ), mi ha dato l'ispirazione per il titolo del blog e al mio piccolo cucciolo che vorrebbe già scrivere al pc come la mamma!

  • Translate

  • Categorie

  • Ultimi post

  • Archivi

  • Login

  • Se pensi che questo blog

    ti abbia lasciato un segno,

    e lo ritieni utile,

    puoi sostenerlo

    offrendomi un caffè

  • Member of The Internet Defense League

TWITTER: Following e Follower… Quanti, Come, Perché

TW-copia-1.JPGOrmai lo hanno capito tutti, Twitter, più che un social come ad esempio Facabook, è uno strumento di pura condivisione, che porta in un modo o nell’altro, ad avere maggiori visite al proprio sito o al proprio blog.

Pubblicare i propri articoli su Twitter, garantisce un minimo di utenti che, specie per chi guadagna sulle visite, è molto importante.

Come?

Il metodo è molto semplice: fare una piccola ricerca per “interessi”, vedere chi ha più follower e richiederne l’amicizia. 

Quanti?

Dipende da noi, ma per l’etica di Twitter non se ne possono richiedere più di un tot, in percentuali ai follower che ci seguono, quindi, se c’è troppa differenza tra i due, non si ha la possibilità di richiedere l’amicizia di altri utenti.

Ci ritroviamo, in poche parole, con una marea di twitter di persone che non sanno minimamente che noi esistiamo. Una serie di link che occupano la pagina e che soprattutto ci impediscono di poter individuare le nostre conoscenze con le quali si dovrebbero scambiare i favori.

Come fare allora, se si nota che gli utenti che noi seguiamo, non ricambiano la “cortesia”, e quindi non riusciamo ad avere utenti che visitano il nostro blog?

Esisto no numerose applicazioni, che ci possono aiutare, in men che non si dica, a ovviare a tal problema!

In questi giorni ne ho provato due e devo dire che mi sono state molto utili!  Eh si!

Your Tweetter karma

 Twitter-Karma.JPG

Di facile utilizzo, gratuito, in un’unica pagina, dopo aver acconsentito all’accesso dei nostri dati su Twitter, vengono mostrati tutti i nostri contatti, chi ci segue, i Follower, chi seguiamo, I Following e quelli con i quali abbiamo uno scambio reciproco di Twitt.

Attraverso questa applicazione, possiamo così decidere se continuare a seguire o meno determinati utenti, liberando così la lista e potendone seguire dei nuovi che, seguono meglio l’ettica di Twitter e ricambiano la gentilezza del Retwitt.

Serve anche per vedere chi ci segue e ricambiare la cortesia.

 twitter-follower.JPG

Altra applicazione, a mio avviso, molto utile è:

Tweett Big

 smisata-twitt.JPG

Grazie a questa applicazione, possiamo tener traccia di tutti i movimenti sulla nostra pagina Twitt.

Due, in particolare sono le cose molto utili da usare per agevolare il nostro lavoro:

Il suggerimento di altri utenti che possono esserci di aiuto  hanno le nostre stesse opinioni, utile in pratica per allargare le nostre conoscenze;

Lo smistamento automatico di utenti che non ci seguono. Praticamente, dopo aver stabilito il periodo, in automatico vengono cancellati i following che non ci seguono.

Da ricordare però, in tutto questo “cerca cerca” nuovi followers, è che nessuno è obbligato a seguirci per forza e soprattutto, seguaci presi a caso, non servono a far salire il numero di utenti che leggono il nostro blog, se non hanno interesse a ciò che noi scriviamo, non cliccheranno mai i nostri link.

 

Advertisements
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: