• Seguimi anche su Bricciole d’info – farfugliamenti

  • DEDICATO A:

    Un forte abbraccio alla mia famiglia; a mio figlio, che con le sue "bricciole" (impossibile fargli capire l'errore ), mi ha dato l'ispirazione per il titolo del blog e al mio piccolo cucciolo che vorrebbe già scrivere al pc come la mamma!

  • Translate

  • Categorie

  • Ultimi post

  • Archivi

  • Login

  • Se pensi che questo blog

    ti abbia lasciato un segno,

    e lo ritieni utile,

    puoi sostenerlo

    offrendomi un caffè

  • Member of The Internet Defense League

Credibilità

image

Quanto è importante la credibilità  nella vita?
Come vi comportereste se chi vi sta intorno, chi vive con voi o chiunque incontriate nella vita, vi raccontasse solo stupidaggini, non riesce a trovare un equilibrio tra l’essere divertente e l’essere troppo serio? O vi raccontasse solo una marea di bugie?
Penso proprio che siamo tutti d’accordo nel dire che non sarebbero per niente credibili e che non ci penseremmo su un attimo nell’indicare loro quell’unica via che si meritano! 😛

Sempre più spesso, mi ritrovo in pagine web, prive di senso, con storie che sanno di poco sin dal titolo e, anche quando viene trattato un argomento serio, l’esposizione la non cura di ciò che si scrive, rendevano il post poco veritiero.
Le leggo per la curiosità di vedere fino a che punto si può arrivare, fino a che punto si riesce a pubblicare una cavolata volendala far passare per storia vera.
Probabilmente, col fatto che ho letto quella pagina, chi ha pubblicato il post ha ottenuto cciò che voleva.

Ma per quante volte?
Una, due,… 10 volte?
E poi?

Non credo che la vita del blog finisca dopo 10 visite! E gli utenti nuovi prima o poi finiscono!

Una volta mi dissero: “Non importa cosa scrivi, l’importante è attirare utenti, anche se ciò che scrivi non è vero, lo fai credere tale e i lettori son contenti lo stesso”.

Così come nella vita, sono convinta che anche nei blog bisogna essere credibili e per esserlo, bisogna essere sinceri, innanzi tutto con se stessi.
Il blog è comunicazione col mondo esterno, è una porta internazionale che grazie alla tecnologia ci rende visibili in ogni parte del mondo in cui si possa accedere a internet.
Il blog è il mio megafono, lo strumento che mi consente di esprimermi, di dire la mia, di presentarmi per ciò che sono, esattamente come quando ci si presenta di fronte a uno sconosciuto.

Quando scrivo i miei post, sicuramente ci sono tanti refusi, che in un certo senso esprimono il mio essere tra le nuvole, sogno mentre scrivo, ma racconto ciò che sono, ciò che penso realmente, senza troppi fronzoli.
Mi confesso, un testo troppo perfetto, non mostrerebbe cosa sono e chi sono realmente! 😉

Ma al di là di questo, non racconto frottole.

Ciò non vuol dire essere seri come professori d’altri tempi con bacchetta alla mano!

A S S O L U T A M E N T E !

Ci sta la battuta, il post divertente, la cretinata (ma non spacciata per storia vera).

Così come ci sta il crearsi un personaggio, non tutti amano presentarsi di persona, raccontare di se.

Ricordiamoci che chi ci legge non è stupido, anzi, la maggior parte delle volte può saperne più di noi, è nostro dovere, quindi non fargli passare tutto per “oro che cola”.

Credibilità innanzi tutto! 😉

Scritto da Briccioledinfo

Articolo precedente
Lascia un commento

6 commenti

  1. mario

     /  settembre 17, 2013

    La credibilità è una cosa seria in una persona,io penso, sia nella vita di tutti i giorni che nello scrivere su di un blog. Se le persone non forniscono credibilità è un mega buco nell’acqua che fanno. PS non ho potuto non darti il massimo di valutazione, penso tu abbia capito che mi piace il tuo modo di scrivere,il tuo modo di essere : ACQUA E SAPONE,UN BICCHIERE DI VINO SCHIETTO, quello che è, è punto.

    Rispondi
  2. anche per me la credibilità è una cosa seria,io poi sono una persona trasparente anche nel virtuale senza interessarmi delle critiche…….un bacio e buona giornata

    Rispondi
  3. Non sono per niente d’accordo con quanto ti hanno detto. I lettori non vanno imbrogliati. Ciò che scrivi e fai in rete resta, diventa storia e potrà essere usato contro di te.

    Verità e trasparenza sempre.

    Rispondi
    • Esattamente! Ma la prova è stato il suo blog che agli esordi aveva circa 2000 utenti al giorno… tu sai meglio di me però che gli utenti non sono stupidi… morale: ha solo una decina di utenti fissi, forse parenti 😉

      Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: