• Seguimi anche su Bricciole d’info – farfugliamenti

  • DEDICATO A:

    Un forte abbraccio alla mia famiglia; a mio figlio, che con le sue "bricciole" (impossibile fargli capire l'errore ), mi ha dato l'ispirazione per il titolo del blog e al mio piccolo cucciolo che vorrebbe già scrivere al pc come la mamma!

  • Translate

  • Categorie

  • Ultimi post

  • Archivi

  • Login

  • Se pensi che questo blog

    ti abbia lasciato un segno,

    e lo ritieni utile,

    puoi sostenerlo

    offrendomi un caffè

  • Member of The Internet Defense League

I 7 vizi capitali del blog

image

Non so a voi, ma a me capita molto spesso di associare il mio blog a qualcosa che mi colpisce in un determinato momento, per una qualsiasi ragione.
Molte volte l’ho associato al cibo, paragonandolo spesso e volentieri al minestrone casereccio di una volta.
Questa volta invece, saranno alcune discussioni prese con amici di buona compagnia, l’ho paragonato ai vizi, un blog vizioso 😀 , vediamo come.
Il blog e i suoi 7 vizi capitali

1) Superbia: il blogger superbo mostra sicurezza e cultura e spesso sminuisce gli altri. Ha paura di non essere all’altezza e difficilmente si compara con gli altri.
Un bravo blogger, nonostante la sua cultura e le sue grandi doti, si mette sempre in discussione e soprattutto sa che la conoscenza non ha mai fine. Ama collaborare con gli altri e, se trova un blogger più bravo di lui, lo segue volentieri per colmare le sue lacune.

2) Accidia: la  troviamo nel blogger pigro, che crea un blog, ma non si preoccupa di “tenerlo in vita”.  Rimanda sempre a domani ciò che può far oggi.
Un bravo blogger, segue costantemente il suo blog, lo aggiorna di continuo, pubblicando nuovi post, revisiona ciò che non piace agli utenti, rispondendo ai commenti.

3) Lussuria: è lussurioso il blogger che vive esclusivamente per il suo blog, pensa solo a lui più di  quanto pensi a se stesso. Il blog è il suo primo pensiero del mattino e l’ultimo della sera. Tutto ciò che fa durante la giornata è in relazione al suo blog.
Un bravo blogger sa che la vita è fatta di mille cose e mille sfumature. Dedicarsi al proprio blog va bene, ma non esiste solo quello. Mille altre cose sono offerte dalla vita, bisogna godersele. In fin dei conti, anche Dio il settimo giorno si è riposato!

4) Ira: è insita nel blogger che si offende ed è suscettibile ai commenti negativi.
Un bravo blogger accetta qualsiasi commento, purché non offensivo e maleducato. Coglie da essi spunti per nuovi post e valuta se possono essergli di aiuto per migliorarsi.

5) Gola: la si nota nel blog ingordo di post  unici e perfetti. Per lui non devono esistere errori di sorta. Va alla ricerca di argomenti particolari e di alto livello culturale.
Un bravo blogger, deve cercare di migliorarsi sempre e comunque, ma allo stesso tempo, deve far si che il suo blog sia raggiungibile da chiunque, è inutile che usi parole tecniche comprensibili solo da un certo numero di utenti.

6) Invidia: il blogger invidioso sta male di fronte al successo altrui, che secondo lui dipende solo da fortuna o dal caso. Arriva molto spesso ad accusare gli altri del suo non successo.
Un bravo blogger, di fronte al successo degli altri cerca di capire dove sbaglia, quali sono le cose che ha fatto o non fatto rispetto al blogger “fortunato”. Lo segue, lo studia, se necessario copia il sistema, NON I POST e cerca di metterlo in pratica

7) Avarizia: il blogger avaro, tende a non dare troppi suggerimenti, a non condividere le proprie conoscenze, per paura della concorrenza. Si crede perciò prudente, attento.
Un bravo blogger sa che non esiste concorrenza, sa che, affinché il blog abbia successo, non servono solo le regole di base su come scrivere, come inserire tag, e così via. Sa che è necessario in primo luogo, una cultura e una conoscenza personale degli argomenti trattati, in secondo luogo il carisma. Un blog, può essere ricco di informazioni utili, ma se l’esposizione è fine a se stessa, si rischia di annoiare l’utente. Carisma, simpatia, sono la ciliegina del blogger.

A cosa paragonereste il blog? Il vostro blog?

Scritto da Briccioledinfo

Lascia un commento

7 commenti

  1. Bella questa classifica 🙂

    Io forse qualche volta mi sono lasciato prendere, anche se in forma leggera, dall’Ira.

    E mi sa che la 5 mi riguarda, che dici? 😀

    Rispondi
  2. L’ha ribloggato su Bricciole d'info webe ha commentato:

    Ogni tanto riprendere in mano i vecchi post, fa bene.
    A se stessi in primo luogo per non pensare che ciò che si è scritto in passato sia come le parole buttate al vento.
    Agli altri, forse può servire come spunto, chi lo sa, vediamo

    Rispondi
  3. Bel post e lista, sono d’accordo con ciò che hai detto. Nulla da obiettare. Brava e bentornata.

    Concetta.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: