Annunci
Annunci
  • Seguimi anche su Bricciole d’info – farfugliamenti

  • DEDICATO A:

    Un forte abbraccio alla mia famiglia; a mio figlio, che con le sue "bricciole" (impossibile fargli capire l'errore ), mi ha dato l'ispirazione per il titolo del blog e al mio piccolo cucciolo che vorrebbe già scrivere al pc come la mamma!

  • Translate

  • Categorie

  • Ultimi post

  • Archivi

  • Login

  • Se pensi che questo blog

    ti abbia lasciato un segno,

    e lo ritieni utile,

    puoi sostenerlo

    offrendomi un caffè

  • Member of The Internet Defense League

Una mancanza del blogger: la #didascalia

image

Uno degli errori del blogger: dimenticarsi della Didascalia. Usarlo aumenta le probabilità di lettura. Perché?

Oggi stavo facendo una ricerca su google per argomento.
Ricerca che mi aiuta a trovare ispirazione e cose nuove da provare, in particolar modo per un altro mio blog.

Dopo varie pagine sfogliate, un argomento su un forum mi ha fatto pensare.

LE DIDASCALIE nelle foto.

Quanto usate le didascalie?

Ops!

Sinceramente, in questo blog, non le ho mai usate. Nell’altro si, perchè al momento della pubblicazione della foto mi appare il plugin che richiede l’inserimento della didascalia, ma qui, non mi viene in mente.

Tu hai mai usato le didascalie?
Nooo?

Facendo un po’ di ricerche in merito ho scoperto un po’ di cose che penso siano utili a tutti i blogger.
Che poi, se ci pensi, quando sfogli un qualsiasi giornale, è difficile trovare un’immagine senza didascalia e, tu, sicuramente è la prima cosa che guardi e che leggi per capire se l’articolo può interessarti o meno.

Sbaglio?

Allora perché non dovrebbe essere la stessa cosa per i post di un blog?

Vediamo insieme quali sono i pro delle didascalie.

• Inserire le didascalie con parole chiave dell’argomento trattato, semplifica l’inserimento nei motori di ricerca. Molti infatti vanno alla ricerca di immagini, come d’altronde fai anche tu quando vuoi trovare qualche immagine da inserire nel tuo post. Inserendo le didascalie, viene inserito anche il post e il link del tuo blog.

• Molti si soffermano sull’imagine, più che sul post, quindi non sarebbe sbagliato se inserisci una didascalia che riassuma in breve i punti salienti del post in modo tale da attirare l’attenzione del lettore e spingerlo a leggere il post.

Tu hai mai usato le didascalie?
In che modo?

Scritto da Briccioledinfo

Annunci
Lascia un commento

8 commenti

  1. Dunque… Io, come penso tu abbia visto, nei post del mio blog non metto foto. Da un certo punto di vista non lo faccio perché voglio che risaltino i miei scritti e quello che essi comunicano. Da un altro punto di vista non lo faccio perché ho la fissazione del “copyright”.
    Una volta il mio blog era su Splinder, ragion per cui la maggior parte dei passati post non ha commenti. L’ho esportato tutto, ma i commenti dovevano essere copincollati a uno a uno secondo me, quindi capisci bene che era un po’ dura visto che il mio blog dal maggio 2007 al 2010, anno del trasferimento, ha ricevuto, se non ricordo male, 30mila visite e per ogni post c’erano sempre una cinquantina di commenti. Altra cosa che ho cambiato è il fatto, da Splinder a WordPress, di non mettere più foto perché era un periodo in cui nella mia “cerchia blogger” si parlava di copyright e mi è venuta e sempre rimasta un po’ l’ansia di non riuscire a rispettare il copyright; un po’ tanto, ma io sono ansiosa per natura, sappilo! 😀 Comunque la didascalia non la mettevo perché consideravo l’immagine, messa in testa al post, una rappresentazione del contenuto del post stesso. Alcune volte ho pubblicato foto fatte da me, altre volte ho creato delle immagini con dei programmi di grafica tipo Paint Shop Pro. In questo momento però mi interessa scrivere… E fra qualche mese deciderò che fare della mia paginetta sul web!
    Un abbraccio! x

    Rispondi
    • Le foto sono molto importanti per il post, servono sia perché attirano l’attenzione dell’utente, sia perchè vengono inserite nei motori di ricerca.
      Comunque a riguardo del copy, ho scritto qualcosa a riguardo che potrebbe interessarti! 😉

      Rispondi
      • Mmm… Allora cerco!
        Ma sai che sei convincente al punto tale che sto quasi quasi pensando di aggiungere l’immagine a ogni mio singolo post? 😀

      • ahahahah, esagerata! 😀 Fossi davvero convincente avrei raggoiunto grandi vette nella mia vita! 😉

  2. Sai che hai ragione? Inizierò a metterle anche io 😉

    Rispondi
  3. Luca.Sempre

     /  novembre 10, 2013

    Ecco, brava, condivido totalmente (anche se non sono mai stato affetto da questa… dimenticanza). Soprattutto le didascalie sono utili perchè puoi inserirci il link all’autore della foto, ad esempio.

    Da non sottovalutare inoltre che le didascalie (unite alle foto) rappresentano delle “ancore” vere e proprie per catturare l’attenzione del lettore 😉

    Rispondi
    • “Ancore”, il giusto termine!
      Preferisco usare foto libere da qualsiasi vincolo, come ad esempio schizzi fatti da me. Così posso inserire frasi che attirano inerenti l’argomento.

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: