• Seguimi anche su Bricciole d’info – farfugliamenti

  • DEDICATO A:

    Un forte abbraccio alla mia famiglia; a mio figlio, che con le sue "bricciole" (impossibile fargli capire l'errore ), mi ha dato l'ispirazione per il titolo del blog e al mio piccolo cucciolo che vorrebbe già scrivere al pc come la mamma!

  • Translate

  • Categorie

  • Ultimi post

  • Archivi

  • Login

  • Se pensi che questo blog

    ti abbia lasciato un segno,

    e lo ritieni utile,

    puoi sostenerlo

    offrendomi un caffè

  • Member of The Internet Defense League

Twitter: lo sfrutti bene? 10+ 1 modi per ottenere di più

image

Alcune cose da fare per ottenere il massimo da Twitter: poche semplici regole riassunte. Prova per 10 giorni!

Che Twitter abbia grande importanza per il business o semplicemente per pubblicizzare il proprio personal blog, è ormai assodato.
Ma ti sei mai chiesto se veramente fai di tutto per sfruttarlo al meglio e ottenere il massimo dei risultati?

Certo, a primo impatto è facile dire: “Mi collego, seguo e mi faccio seguire, condivido i link dei miei post e il gioco è fatto”.

Sembra facile…. ma non è difficile.

Ho un compito per te, un programma di 10 giorni per controllare se svolgi tutto alla perfezione 😉
Dai, su, 10 giorni non sono poi così tanti!
Diciamo che è un ripasso generale di ciò che ho detto fino ad oggi e che viene qui riassunto con qualche piccolissima dritta in più.

Pronto per iniziare?

1° giorno: Pensa per cosa vuoi utilizzare il tuo account Twitter. Pubblicizzare la tua azienda, il tuo lavoro; condividere il tuo blog personale; farti conoscere come scrittore; seguire le notizie; semplicemente socializzare.

2° giorno: Scegli un nome appropriato per il tuo account. Ricorda che puoi sempre modificarlo dal profilo che trovi in impostazioni. Il nome, se non si usa quello personale, deve essere attinente, in un certo senso a ciò che si vuole mostrare e a ciò che si vuole seguire. Tanto per fare un esempio, se vuoi pubblicizzare un blog di animali, non puoi certo chiamarti Terminator!

3° giorno: fa si che il nome che hai scelto sia presente anche negli altri social, in modo tale da essere facilmente rintracciabile.

4° giorno: cerca di capire come poter comunicare al meglio con i tuoi followers. Se vuoi condividere  e far conoscere la tua attività, devi capire quando è il momento più giusto per farlo.

5° giorno: anche l’immagine del profilo dovrebbe essere scelta nel modo giusto. Ottima un’immagine personale, oppure una che rappresenti appieno la propria attività, da usare quasi come marchio di fabbrica e soprattuto che sia uguale in qualsiasi social. Ricorda che la maggior parte delle volte gli utenti hanno una memoria visiva.

6° giorno: dedica un giorno all’uso degli hashtag. sono le vere parole chiare di Twiitter, quelle che ti consentono di essere letto anche da chi non ti segue.

7° giorno: inserisci il tuo account Twitter nelle email, nel sito e negli altri social. Non immagini quanti utenti siano disposti a seguirti anche su Twitter. Ricorda che la condivisione dei link in questo social sono superiori rispetto ad altri.

8° giorno: se hai pochi followers, il primo periodo, potrebbe essere utile farsi aiutare da alcuni programmi che in modo gratuito inviano un tot di utenti al giorno. Sinceramente è un sistema che non mi piace, anche perché i followers sono sempre stranieri, pochi italiani. Io preferisco di gran lunga seguire chi mi interessa ricercandolo attraverso gli hashtag. Difficilmente c’è chi non ricambia!

9° giorno: impara a creare le tue liste personali e pubbliche. Queste liste ti consentono di organizzare i tuoi followers in relazione alla loro attività e ai loro interessi. Inoltre, grazie alle tue liste, puoi trovarli più facilmente.

10° giorno: impara a seguire i tuoi followers e a interagire con loro, facendo attenzione a ciò che condividi durante la giornata. Condividere post di lavoro la mattina presto, non è idoneo. Insomma, ci si è appena svegliati! Tu vorresti sentir parlare di lavoro mentre sorseggi un caffè’.

11° giorno: Ti consiglio di iscriverti a klout.com, ottimo sito per capire quanta influenza abbiamo sui nostri followers. Ciò ci permette di vedere se la nostra strategia di comunicazione è buona o ha bisogno di modifiche per essere migliorata.

Come vedi niente di difficile. Se già fai tutto ciò, ricontrolla che sia tutto a posto o ripassa ciò che invece ha bisogno di essere rivisitato 😉
Buon lavoro!

Scritto da Briccioledinfo

Lascia un commento

9 commenti

  1. Mi giunge nuovo klout.com… Quindi te ne ringrazio! Andrò a darci un’occhiata. Per quanto riguarda il resto… In merito agli hashtag credo di averci preso un po’ mano, ma non ho ancora capito come si utilizzano le liste: ho provato a farne una tempo fa, segnalando la macrocategoria del mio interesse (in questo caso musica), ma non ho ancora capito se poi i posts di chi inserisco in quella lista li vedo sia cliccando la lista o anche nella bacheca generale o solo sulla lista. Beh, Twitter è molto cambiato dagli inizi quando l’ho usato per un anno… Imparerò! Comunque è vero, se usato bene è molto utile sia per allacciare nuove conoscenze in base ai propri interessi, se lo si usa come account personale, e secondo me lo è anche di più se usato per la propria attività.

    Rispondi
    • Ciao Yaila, per quanto riguarda le liste, hai due modi per crearle: personali e pubbliche. Nelle prime inserisci gli utenti che preferisci, consiglio in base a tematica. Nelle seconde inserisci gli utenti che verranno avvisati, quindi se vogliono possono anche decidere di non farne parte. Naturalmente i post li trovi sia nella lista che in bacheca, nella lista appaiono praticamente tutti i post e non vengono persi nella confusione che c’è in bacheca. Sono molto utili quando si hanno molti followers

      Rispondi
  2. Infatti seguo diverse persone in base agli interessi, ma mi è difficile seguire per bene tutti.
    Grazie mille, più tardi proverò a crearmene almeno una!

    Rispondi
  3. Ho preso buona nota… 🙂

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: