• Seguimi anche su Bricciole d’info – farfugliamenti

  • DEDICATO A:

    Un forte abbraccio alla mia famiglia; a mio figlio, che con le sue "bricciole" (impossibile fargli capire l'errore ), mi ha dato l'ispirazione per il titolo del blog e al mio piccolo cucciolo che vorrebbe già scrivere al pc come la mamma!

  • Translate

  • Categorie

  • Ultimi post

  • Archivi

  • Login

  • Se pensi che questo blog

    ti abbia lasciato un segno,

    e lo ritieni utile,

    puoi sostenerlo

    offrendomi un caffè

  • Member of The Internet Defense League

Come proteggere gli occhi dal sole

Proteggere gli occhi dal sole risulta di particolare importanza specialmente in quei periodi dell’anno in cui si è maggiormente sottoposti all’azione dei raggi solari, come per esempio in estate. Inoltre, durante la bella stagione si è soliti stare all’aperto e quindi sotto l’esposizione dei raggi del sole per un numero di ore molto maggiore rispetto ai mesi invernali. Si pensi solo al tempo passato in spiaggia a luglio e ad agosto.

occhiali-da-sole-protezione

Statistiche
Nonostante le campagne informative portate avanti negli ultimi anni riguardo alla pericolosità dei raggi solari per la pelle e per gli occhi, solo il 15% delle persone in Italia utilizza regolarmente gli occhiali da sole. La percentuale è ancora più indicativa se si considerano i bambini, una categoria da sempre non avvezza ad indossare occhiali scuri. Il 60% dei bambini, infatti, non è solito indossare occhiali da sole e la percentuale sale anche per le persone più anziane.

Rischi
A causa dei danni che i raggi UV possono infliggere, risulta di particolare importanza utilizzare gli occhiali da sole soprattutto in quelle fasi della giornata in cui i raggi solari sono più intensi. Inoltre, per quanto riguarda la sicurezza di organi delicatissimi come gli occhi, non bisogna calcolare solo l’intensità del sole. Nel corso della giornata, infatti, gli occhi sono esposti non solo ai raggi ultravioletti del sole ma anche ad altri agenti quali vento, polline e polveri sottili e, per quanto riguarda la frequentazione di spiagge, a sabbia e acqua salata, tutti elementi che possono facilmente infiltrarsi all’interno dell’occhio procurando, a lungo andare, conseguenze anche gravi.

img1

Consigli
Dunque, come proteggersi con efficacia dai raggi del sole? Innanzitutto bisogna scegliere un buon paio di occhiali e la scelta va fatta considerando le situazioni durante le quali vanno indossati. Scegliere un paio di occhiali da sole per stare buona parte della giornata in spiaggia oppure scegliere occhiali protettivi per fare un’attività sportiva come la corsa, il ciclismo o lo sci, comportano valutazioni differenti perché differenti sono i contesti in cui essi vanno utilizzati.
Se possibile, và ridotto al minimo il numero di ore da passare sotto il sole, in particolare dalle 10 del mattino fino alle quattro del pomeriggio, ossia una fascia della giornata molto sensibile per quanto riguarda la forza dei raggi solari che arrivano al proprio massimo.
Importante è anche non cedere alla tentazione di acquistare per pochi euro occhiali da sole, anche se esteticamente molto belli e attrattivi, da bancarelle o ambulanti o comunque occhiali molto economici. Molto spesso occhiali ipereconomici nascondono difetti non visibili di primo acchito ma che sicuramente possono comportare gravi conseguenze per gli occhi se l’utilizzo viene prolungato nel tempo.

abbronzatura-occhiali-sole
Inoltre, per i miopi sarebbe consigliato il marrone come colorazione scurente per le lenti. Per gli ipermetropi, invece, sarebbe preferibile acquistare occhiali con una colorazione grigio-verde. Inoltre, per chi ha gravi difetti alla vista, è bene sapere che possono essere utilizzate sia lenti progressive che graduate.
Al fine di aumentare la protezione per gli occhi, è possibile abbinare all’utilizzo di occhiali da sole anche quello di un cappellino con visiera che andrà a coprire, nella maggior parte delle occasioni, la zona degli occhi con un’ombra protettiva. Per quanto riguarda le dimensioni degli occhiali, è sempre bene scegliere montature più larghe e maggiormente arcuate in modo che possano coprire tutta la zona degli occhi senza rischi che i raggi possano filtrare in qualche modo e arrivare alla pupilla. Inoltre, è bene ricordare che anche con un cielo nuvoloso, i raggi UV possono facilmente raggiungere gli occhi e sarebbe quindi un bene far diventare gli occhiali da sole un’abitudine durante le ore del giorno, qualsiasi sia l’intensità dei raggi del sole o le condizioni meteorologiche.

Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: