• Seguimi anche su Bricciole d’info – farfugliamenti

  • DEDICATO A:

    Un forte abbraccio alla mia famiglia; a mio figlio, che con le sue "bricciole" (impossibile fargli capire l'errore ), mi ha dato l'ispirazione per il titolo del blog e al mio piccolo cucciolo che vorrebbe già scrivere al pc come la mamma!

  • Translate

  • Categorie

  • Ultimi post

  • Archivi

  • Login

  • Se pensi che questo blog

    ti abbia lasciato un segno,

    e lo ritieni utile,

    puoi sostenerlo

    offrendomi un caffè

  • Member of The Internet Defense League

Acquisti online: dalle star di Hollywood alla realtà italiana

shopping_online-600x449
Acquistare on-line è la moda del momento. I siti di e-commerce pullulano in rete e vengono visitati ogni giorno da milioni di persone in tutto il mondo che oramai hanno preso una discreta confidenza con il nuovo che avanza. Su internet si può acquistare di tutto, dall’abbigliamento ai gioielli tecnologici, passando per mobili d’arredamento, libri, prodotti alimentari o di uso quotidiano e per la casa. Sempre più utilizzati, gli e-commerce aumentano a dismisura e ottengono sempre pià successo: basti pensare a categorie specifiche come prodotti per le pulizie che aumentano i lori acquirenti grazie a veri e propri ingrossi online di detersivi, come il noto www.CasaHenkel.it.

casa-henkel

La e-shopping mania ha contagiato anche i VIP, che a quanto pare non riescono a fare a meno della rete per soddisfare le proprie esigenze. Uno dei motivi che porta le star ultimare gli acquisti online risiede nella possibilità di sfuggire all’assalto dei paparazzi mantenendo la loro privacy. Personaggi del cinema, dello spettacolo, sportivi famosi e anche volti pubblici, come la first lady Michelle Obama, la quale non fa mistero di apprezzare particolarmente lo shopping online, sia per questioni di comodità che in quanto a convenienza.

asos-france-site-mode-asos-france

E mentre Emma Roberts e Eva Longoria non hanno alcun timore di sfoggiare i loro abiti acquistati su Asos nelle occasioni ufficiali, il pallone d’oro Cristiano Ronaldo dichiara apertamente di abusare degli acquisti online tanto da sentire un pizzico di nostalgia per una passeggiata tra i negozi. Victoria Beckham rivela di avere una passione viscerale per l’e-commerce, tanto da acquistare sia prodotti per se stessa che per il figlio, dal vestiario all’oggettistica.

Tra le celebrità più dedite agli acquisti digitali troviamo anche Ashley Greene, una delle attrici di The Twilight Saga, Selena Gomes, la ragazzina prodigio della Disney, Isabel Lucas e Kelly Rowland solo per citarne alcune. L’Italia segue il trend mondiale rimanendo un passo indietro rispetto all’America. Sebbene nello stivale il mercato del commercio elettronico stia crescendo esponenzialmente, in media gli italiani preferiscono ancora recarsi di persona al negozio, magari dopo aver scelto con cura cosa comprare visitando i siti internet e leggendo i commenti degli utenti.

(KIKA) - LOS ANGELES - "So che la gente mi vede come una donna triste. ormai mi sono creata questo personaggio, ma in realtˆ io sono molto diversa da come appaio, anche se non sono certo il tipo che va a urlarlo ai quattro venti. So di essere una persona felice e quindi non mi arrabbio quando qualcuno fa commenti sul fatto che io sembri sempre scontenta, perchŽ mi rendo conto che vendendomi lo si potrebbe pensare", parole di Victoria Beckham, che non ha bisogno quindi di sorridere per dimostrare il suo stato d'animo. L'ex Spice Girl pero' non pu˜' esimersi dal mostrare orgoglio di fronte alla sua nuova collezioni di abiti, di cui ha dato una anticipazione ai suoi followers.

Nel 2015 sono stati circa 20 milioni i nostri connazionali che hanno acquistato almeno un prodotto online, crescendo nella misura del 20% rispetto all’anno passato. Insomma, anche nel Belpaese dilaga la moda del momento, anche se con la dovuta cautela. In fondo anche gli italiani si stanno accorgendo che sul web si può avere una vasta gamma di scelta oltre a risparmiare sul prezzo d’acquisto presente nei negozi. Due aspetti che non possono lasciare indifferenti i consumatori e che risulteranno determinanti nell’evoluzione del settore negli anni a venire.

Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: